Home page -Comunicazioni Questo blog non rappresenta un testata giornalistica e non viene aggiornato periodicamente – raccoglie opere © di francesco zaffuto – ed è collegato in rete con i blog:

vecchio amore


Vecchio amore

C’era un tempo selvaggio
dove non si parlava di te
ti si viveva
al passare delle stagioni
in magici riti
in corali momenti
Oggi
nel trionfo del civile
legiferato con il ferro
si dice tanto di te
Tu stai lì
cantato
disadattato
instupidito in un sorriso pubblicitario
Sempre scisso
diviso
sezionato
continuamente vilipeso
d’approfonditi studi

febbraio 1977

Poesia tratta dalla raccolta Scritti selvaggi di Francesco Zaffuto (1976/1978)
Per maggiori informazioni sulla raccolta
clic su raccolta di poesie “Scritti selvaggi”

immagine – Picasso L’Aubade


2 commenti:

  1. Bello questo scritto caro Francesco.
    Buona domenica caro amico.

    RispondiElimina
  2. Anche la serenata si è trasformata, non celebra più amore.

    RispondiElimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.