Home page -Comunicazioni Questo blog non rappresenta un testata giornalistica e non viene aggiornato periodicamente – raccoglie opere © di francesco zaffuto – ed è collegato in rete con i blog:

La parola perduta


La parola perduta

Parlerai con loro
e ti accorgerai che non raccolgono le tue parole
guardano le tracce nel tuo volto
ascoltano il tremore della voce
fiutano l’alito
odorano
valutano il tuo abito

Mi sono perduto signori
Ci siamo perduti
Da dove si esce?  … Per favore

Gennaio 1977

immagine - Magritte - La Joconde

Poesia tratta dalla raccolta Scritti selvaggi di Francesco Zaffuto (1976/1978),  
Per maggiori informazioni sulla raccolta
clic su raccolta di poesie “Scritti selvaggi”

1 commento:

  1. Parole d'angoscia. Questo il sentimento che percepisco nella tua poesia, espresso con intensità ed eleganza.

    RispondiElimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.