Home page -Comunicazioni Questo blog non rappresenta un testata giornalistica e non viene aggiornato periodicamente – raccoglie opere © di francesco zaffuto – ed è collegato in rete con i blog:

Da dentro


Da dentro

Non posso continuare
a parlare
di me in versi
Parlerò di voi
vi osserverò attento
da dietro un cespuglio
di rovi
dall’alto di un cumulo di pietre
da dentro un cimitero
da dentro un ospedale
da dentro un manicomio
da dentro un carcere
da dentro un ricovero per vecchi
da dentro un cumulo di macerie
di guerra
da dentro le ferite
da dentro le cancrene
rivedo di nuovo
me stesso e piango

Poesia tratta dalla raccolta “Alla ricerca di un dopo” di Francesco Zaffuto (1976/1978),  
Chi vuole ordinare la raccolta in forma di libro clic su “Alla ricerca di un dopo”

immagine - antica foto del bombardamento di Dresda

2 commenti:

  1. Sorprende quanto ci rispecchi questa tua poesia.
    Fa riflettere.

    RispondiElimina
  2. Una poesia molto intensa e pregna di significato.
    Ti auguro buone vacanze

    RispondiElimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.