Home page -Comunicazioni Questo blog non rappresenta un testata giornalistica e non viene aggiornato periodicamente – raccoglie opere © di francesco zaffuto – ed è collegato in rete con i blog:

Lettera a Modestino Pagano


Caro Modestino,
mi turba molto sapere che oggi verranno sepolte le tue spoglie nel tuo paese di nascita Mazzarino, tu che di noi eri il più giovane. Mi verrà a mancare buona parte del riepilogo del tempo. 
I nostri sogni erano rimasti congelati con le ragioni e con i torti, e in questi ultimi anni navigavamo il un mondo lontanissimo da ogni nostra antica immaginazione.  Ci saremmo messi a ridere se negli anni settanta,  incontrando un mago capace di vedere nel futuro, ci avesse previsto un’epoca di guerre di religioni e con ogni idea di comunismo tramontata. Eravamo cosi certi dell’evoluzione e siamo caduti in un fantasy incerto.  Mi verrà a mancare la tua telefonata e quel tuo, mai arreso,  tentativo di analizzare i fatti; giusto perché mente e pensiero ci debbono sempre nutrire, nonostante tutto. Oggi,  con questo  tuo nuovo viaggio,  sai qualcosa in più; ma noi qui tutti ne restiamo all’oscuro. Forse nella trattoria dell’aldilà, in quella posta alla fine della Galassia, ci incontreremo di nuovo.
Ti abbraccio Francesco Zaffuto  - 10 settembre 2014

Immagine – campagna di Mazzarino

2 commenti:

  1. Un abbraccio a te e buon viaggio a Modestino che tanto ti ha lasciato.

    RispondiElimina
  2. Anche noi amici della sede INAIL di Udine vorremmo lasciare il nostro saluto
    Modestino è stato purtroppo con noi per troppo poco tempo…..ma ci ha lasciato l’immagine di un vero gentiluomo sempre disponibile e generoso con il quale era possibile parlare di tutto. E Lui ci intratteneva con i racconti e gli aneddoti dove era sempre presente le sua Sicilia…con l’immancabile sigaretta in bocca, magari spenta.
    E gli siamo grati per avere scelto il nostro Friuli come terra di adozione , comperando qui la casa che sarebbe stata la dimora “per sempre” sua e della sua compagna, a dimostrazione che gente tanto lontana può avere molto in comune.
    Ci mancherai Modestino , perso nell’enorme stanza dell’avvocatura ma sempre pronto a regalare un attimo di buon umore a tutti quelli che passavano davanti alla tua porta.
    Grazie.

    I colleghi dell’INAIL di Udine

    RispondiElimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.