Home page -Comunicazioni Questo blog non rappresenta un testata giornalistica e non viene aggiornato periodicamente – raccoglie opere © di francesco zaffuto – ed è collegato in rete con i blog:

Uomini e topi



Uomini e topi
C’è chi ha comprato un rifugio antiatomico
Lo ha sistemato sottoterra nel giardino della propria villetta
Morirò
“trafitto da un raggio di sole”
ai primi timidi bagliori dell’alba
moriremo guardando il cielo
disintegrati nell’azzurro
Pochi altri vivranno
chiusi come topi nei cunicoli dei loro bunker
contando i giorni
masticando scatolette di vecchie carni
tenendo stretto il gruzzolo d’oro
salvato all’ultimo momento
nascosto tra l’ispida pelle di ratto

giugno 1986
dalla raccolta Altra età

Il nucleare che sia di pace o di guerra è una forma di negazione della vita.
Oggi alcuni giovani di Greenpeace per protesta stanno chiusi in un bunker sottoterra fino al giorno del referendum.
http://www.ipazzisietevoi.org/public/?vid=vttWH7cJaw4

Immagine – l'entrata di un vecchio bunker antiatomico